Solidarietà alla popolazione colpita dalle inondazioni

1 Ottobre 2020
Alluvione-settembre-2020-1200x400.jpg

Il Magistrato, nella sua riunione del 30 settembre, ha espresso la propria vicinanza e solidarietà a chi ha subito danni per gli allagamenti occorsi all’Antella.

Un comunicato stampa del Comune parla di “ingenti danni registrati nell’area di piazza Peruzzi e nelle vie limitrofe nella notte tra giovedì e venerdì”.

Come ci ricorda costantemente Papa Francesco “la cura della nostra casa comune dev’essere una preoccupazione di tutti e non oggetto di contrapposizione ideologica fra diverse visioni della realtà, né tantomeno fra le generazioni”.

È allarmante il monito di Francesco, secondo il quale “la custodia del luogo che ci è stato donato dal Creatore per vivere non può dunque essere trascurata, né ridursi ad una problematica elitaria”.  C’è quindi la necessità di una conversione ecologica, come richiede Papa Bergoglio.

“La risposta alle problematiche poste da questioni globali come quella dei cambiamenti climatici – evidenzia il Papa – è ancora molto debole e fonte di forte preoccupazione.

Il cambiamento climatico è ormai uno dei nodi principali e più urgenti che deve affrontare la comunità internazionale, chiamata al difficile e complesso compito di individuare una strategia globale e condivisa di lungo termine, fondata su impegni precisi e in grado di promuovere lo sviluppo umano integrale della presente e delle future generazioni, proteggere la salute umana e l’ambiente, soddisfare i bisogni di energia di breve e lungo periodo”.

Ci auguriamo che quanto verificatosi a settembre nel nostro paese non si ripeta, che si intervenga adeguatamente, a tutti i livelli, per scongiurare non solo danni materiali ma anche perdite di vite umane, che grazie a Dio questa volta, nonostante la grave inondazione abbattutasi su l’Antella, non c’è stata.

logo Misericordia

 

Orari

Lun – Ven
8:00 – 20:00
Sabato
8:00 – 13:00
Domenica
Chiuso

 

Contatti

Fax: +39 055 6560044

© 2020 Confraternita di Misericordia di S. Maria all’Antella O.d.V.