IL PONTE DELL’ANTELLA QUADRIPLICA LE PAGINE DA 8 A 32 E APRE NUOVE RUBRICHE

25 Marzo 2021
copertina-IL-PONTE-DELL-ANTELLA-marzo-2021-1200x1697.jpg

Il Ponte dell’Antella giornale della Misericordia dell’Antella in occasione dei suoi 25 anni di vita, per decisione del Magistrato, cambia completamente, quadruplicando le pagine, da 8 a 32, cambiando copertina, aprendo nuove rubriche e partendo con uno scoop nazionale, la corona di Papa Paolo VI per Dante Alighieri esposta da 56 anni nel Battistero di Firenze, e di cui nessuno ha mai parlato.

“In quasi 50 anni di attività – evidenzia il direttore Franco Mariani – non ho mai sentito parlare, nemmeno dai vari Cardinali Arcivescovi e Proposti del duomo che si sono succeduti, e tantomeno letto su giornali e libri, di questa speciale corona d’oro inviata da Papa Montini nel 1965, in occasione del sesto centenario della nascita del poeta. Nemmeno quando lo stesso Papa venne in visita alla città dopo l’alluvione del 1966 si parlò di quel gesto, o fu fatta vedere al Papa dove la corona fu collocata. In quell’occasione il Papa donò alla Biblioteca Nazionale una pregiata copia della Divina Commedia, ma senza far cenno alla corona. Anche nei libri sul pontefice non si parla mai di questo suo particolare affetto e legame per Dante Alighieri. Nemmeno su Wikipedia, così come sul sito dell’Opera di Santa Maria del Fiore, si trova notizia sulla corona, per questo ho voluto ricordare questo evento in occasione dell’uscita della lettera di Papa Francesco e della totale trasformazione del giornale affidato alla mia direzione in occasione dei 25 anni di vita. Nel prossimo numero invece racconteremo dettagliatamente la cerimonia della consegna della corona”.

Tra le nuove rubriche de Il Ponte dell’Antella merita attenzione quella sul Corriere della Sera che permetterà di raccontare le storie dimenticate e curiose di Antella, Grassina, Bagno a Ripoli dalla metà del 1800 ad oggi recuperate da Mariani attraverso numerosi articoli pubblicati dal quotidiano nazionale sul ns territorio, ma anche quella sulla storia della Misericordia, che nel 2022 celebra i 170 anni di vita, o le interviste curiose ed interessanti ai membri del Magistrato e ai giornalisti che raccontano il territorio, e che saranno sistematicamente presentati, visto che spesso si conoscono le loro firme ma non la loro voce, il loro volto, il loro vissuto. Senza però dimenticare le attività della Misericordia, che saranno raccontate dal Magistrato, o le news dal territorio, sanitarie e non.

Il numero in distribuzione in questi giorni, inviato a quasi 8mila abbonati in tutta Italia, pubblica anche due lettere speciali: quella del Cardinale Arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori e del Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini inviate in occasione del felice traguardo dei 25 anni di pubblicazione.

Il giornale, oltre a poter essere consultato on line sul sito della Misericordia, che ha recentemente pubblicato in rete tutti i numeri di questi 25 anni, da ora sarà consultabile anche presso la Biblioteca Comunale che in occasione dell’arrivo alla direzione di Mariani ha ricevuto in dono tutti i numeri cartacei fino ad oggi pubblicati. Come ha scritto l’Assessore Eleonora François “questo dono è un ottima occasione di accrescimento culturale che la Misericordia di Antella ci offre. Il vostro contributo servirà a valorizzare la sezione locale e ad accrescere la conoscenza del nostro territorio per gli appassionati ed i semplici curiosi”.

Scarica l’edizione di marzo 2021 de Il Ponte dell’Antella

logo Misericordia

 

Orari

Lun – Ven
8:00 – 20:00
Sabato
8:00 – 13:00
Domenica
Chiuso

 

Contatti

Fax: +39 055 6560044

© 2020 Confraternita di Misericordia di S. Maria all’Antella O.d.V.